Orientarsi significa conoscere con esattezza il punto in cui ci si trova e sapere come muoversi per raggiungere la meta.

Di fronte alle difficoltà può essere complesso capire cosa accade, quali possono essere i nostri punti di forza e di debolezza e comprendere quale percorso intraprendere per gestire al meglio la situazione che crea disagio.

Come la bussola ci orienta nello spazio, così il nostro fine è quello di trovare punti di riferimento “cardinali” che permettano ad ognuno, nel minor tempo possibile, di non smarrirsi nel districato mondo dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).

Il primo intervento consiste nello “scattare” una fotografia della situazione attuale al fine di formulare una diagnosi. Questa sarà la mappa che ci guiderà per costruire insieme un percorso condiviso anche con la famiglia e con la scuola. Qualora sussistessero i criteri per una eventuale certificazione si costruirà una rete con il Sistema Sanitario Territoriale.

L’équipe di Focus DSA offre un PRIMO INCONTRO GRATUITO ogni primo lunedì del mese, previo appuntamento da concordare telefonicamente o via mail.